LItalia che riparte, torna il piacere del caffè servito al bancone del bar
News

L’Italia che riparte, torna il piacere del caffè servito al bancone del bar

A partire da oggi, martedì 1 giugno del 2021, in Italia torna il piacere del caffè servito al bancone del bar. Ed in generale, grazie al via libera alle riaperture da parte del Governo, si potrà consumare all’interno dei locali. Si tratta, nello specifico, di un forte segnale di un primo ritorno alla normalità con conseguenti benefici per i ristoratori, in difficoltà da oltre un anno a causa della pandemia di Covid-19, e per il rilancio dei consumi nel nostro Paese.

Bar e ristoranti possono ora triplicare i ricavi rispetto all’inizio del 2021

Secondo le stime della Confesercenti, con la riapertura dei locali al chiuso le imprese del settore potranno recuperare nel nostro Paese ben 47 miliardi di euro di spesa. In particolare, secondo l’Associazione di categoria, da qui a sette mesi i bar ed i ristoranti, tornando a lavorare a pieno regime, potranno triplicare il proprio giro d’affari rispetto all’inizio del 2021, nello specifico rispetto al periodo gennaio-maggio.

Attesa una ripresa pure per i consumi nei locali da parte dei turisti stranieri

L’ufficio economico della Confesercenti, tra l’altro, ricorda che in Italia il 2020, a causa dei lockdown e delle restrizioni per la pandemia di coronavirus, è stato un anno disastroso con un crollo medio degli affari del 40%  per le imprese della somministrazione.

La Confesercenti, inoltre, stima un recupero di spesa pari a 2 miliardi di euro per quel che riguarda i consumi nei locali dei turisti stranieri. Un dato incoraggiante ma ben lontano, in ogni caso, dai 9 miliardi di euro che sono stati spesi dai viaggiatori stranieri nel nostro Paese nel 2019.

Potrebbe piacerti...