Oroscopo e segni zodiacali, quali sono le classificazioni astrologiche
Oroscopo

Oroscopo e segni zodiacali, quali sono le classificazioni astrologiche

Sono in tanti coloro che, con interesse e con tanta curiosità, leggono ogni giorno il proprio oroscopo. E questo in base al proprio segno zodiacale che, secondo i canoni dell’astrologia, ha sempre una classificazione che è chiara e certa.

Pur tuttavia, i segni zodiacali in realtà sono rappresentati e identificati non solo in base ai quattro elementi fuoco, terra, aria ed acqua, ma anche per posizione rispetto ai 4 punti cardinali, e pure in base alla stagione di appartenenza.

Ecco i segni zodiacali in base ai quattro elementi: il fuoco, la terra, l’aria e l’acqua

Nel dettaglio, sono segni zodiacali di fuoco l’Ariete, il Leone ed il Sagittario. Sono segni zodiacali di terra il Toro, la Vergine ed il Capricorno. Sono segni zodiacali di aria i Gemelli, la Bilancia e l’Acquario. Sono invece segni zodiacali di acqua il Cancro, lo Scorpione ed i Pesci.

I segni zodiacali in base al passaggio delle stagioni tra l’equinozio ed il solstizio

Tra l’equinozio ed il solstizio, invece, la classificazione dei segni zodiacali in base al passaggio delle stagioni è la seguente: l’Ariete, il Cancro, la Bilancia ed il Capricorno sono segni cardinali in quanto corrispondono all’inizio della stagione. Il Toro, il Leone, lo Scorpione e l’Acquario sono segni zodiacali fissi in quanto si trovano al centro della stagione. I Gemelli, la Vergine, il Sagittario ed i Pesci sono invece segni zodiacali mobili in quanto cadono a fine stagione.

Di conseguenza, l’Ariete, il Toro ed i Gemelli sono segni zodiacali di primavera; il Cancro, il Leone e la Vergine sono segni d’estate; la Bilancia, lo Scorpione ed il Sagittario sono segni zodiacali d’autunno; ed infine il Capricorno, l’Acquario ed i Pesci sono segni zodiacali d’inverno.

Potrebbe piacerti...